salta al contenuto

Ricerca altre vendite

Cosa
Procedura
Anno
 
 
Annunci
La ricerca ha prodotto 6 risultati

Inviti ad Offrire

Composizione crisi da sovraindebitamento 2324/2016

Curatore Dott. Daniele Baroni
Giudice Dott. Giacomo Lucente

 

PROCEDURA COMPETITIVA PER PROPOSTE RELATIVE A CESSIONE DELL’AZIENDA

 Il liquidatore comunica di aver ricevuto, in data 18 Settembre 2018, un’offerta per l’acquisto dell’azienda: Acquisto del complesso aziendale di proprietà della società La Tua Energia S.r.l. comprendente: a) beni mobili e cespiti facenti parte dell’attivo aziendale; b) marchio aziendale e segni distintivi in genere; c) altri beni immateriali (licenze software, software, ecc.); d) subentro nei contratti di leasing, in essere al momento della stipula del contratto di cessione d’azienda, in base ad un dettaglio da redigere in contraddittorio con la parte concedente; e) subentro nei contratti relativi alle opere e ai lavori in corso di esecuzione al momento della stipula del contratto di cessione d’azienda; f) subentro nei contratti relativi alle opere e/o lavori “potenziali”, per i quali la società La Tua Energia S.r.l. ha già partecipato alla relativa gara (in attesa della definitiva aggiudicazione); g) subentro in alcuni contratti di fornitura/prestazioni in essere al momento della stipula del contratto di cessione d’azienda, quali - a titolo puramente esemplificativo ma non esaustivo - assicurazioni, utenze, manutenzioni software, ecc., da individuarsi in contraddittorio con la parte concedente; h) subentro in tutti i rapporti di lavoro dipendente in essere al momento della cessione dell’azienda, relativi a numero 6 lavoratori subordinati di cui 5 a tempo indeterminato e 1 a tempo determinato, alle condizioni successivamente specificate (cfr. pag 3); i) esclusione dei crediti e dei debiti sorti anteriormente alla stipula del contratto di cessione d’azienda i quali rimarranno, rispettivamente, a favore o a carico, della società La Tua Energia S.r.l. tranne tutti i debiti relativi al personale dipendente quali - a titolo puramente esemplificativo ma non esaustivo – i debiti per il trattamento di fine rapporto, i ratei relativi alle mensilità aggiuntive, le ferie residue, i permessi residui, ecc. di cui si farà integralmente carico parte acquirente - liberando parte cessionaria dal gravame - ed i crediti specificatamente individuati nell’elenco riportato all’allegato 1;

il sottoscritto dott. Daniele BARONI, liquidatore della procedura

AVVISA

che la presente procedura competitiva è finalizzata ad ottenere una o più offerte migliorative rispetto a quella ricevuta e sopra descritta e che ogni interessato può presentare offerte per la cessione dell’azienda della società La Tua Energia S.r.l. e che il giorno 15 Novembre 2018 alle ore 10,00 avanti al sottoscritto, presso la sede dell’Organismo di Composizione della Crisi di Lucca (O.C.C. Lucca) sito in Lucca (LU), Via dei Pubblici Macelli n. 119, si svolgerà la gara senza incanto per l’aggiudicazione del diritto alla sottoscrizione di contratto cessione dell’azienda,

L’offerta ricevuta prevede un prezzo di acquisto pari ad Euro 166.000,00 (Euro centosessantaseimila/00) Le offerte irrevocabili per l’acquisto dell’azienda dovranno essere presentate in busta chiusa presso la cancelleria fallimentare del Tribunale di Lucca sita in Lucca Via Galli Tassi n. 61 entro le ore 10,00 del giorno 10 Novembre 2018.

L’apertura delle buste e l’esame delle offerte avverrà a cura del liquidatore della società cooperativa Terra Uomini e Ambiente, dottor Daniele Baroni, presso la sede dell’Organismo di Composizione della Crisi di Lucca (O.C.C. Lucca) sito in Lucca (LU), Via dei Pubblici Macelli n. 119, alle ore 10,00 del giorno 15 Novembre 2018, data di svolgimento dell’asta.

In caso di più offerte, si svolgerà lo stesso giorno di apertura delle buste, una gara al rialzo partendo dall’offerta più alta, con aumenti d’importo non inferiore ad Euro 2.000,00 (Euro duemila/00) rispetto al prezzo base.

Per ogni ulteriore informazione gli interessati potranno rivolgersi al liquidatore, dottor Daniele Baroni, con studio in Lucca, località San Marco, Via Berlinghieri n. 42, tel. 0583/953322, fax 0583/952695, cellulare 392/9136081 e-mail: danielebaroni@tin.it


Data asta : 15/11/18 ore 10:00
Prezzo base asta : 166.000,00
Rilancio Minimo : Euro 2.000,00

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 12/10/18

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Inviti ad Offrire

Composizione crisi da sovraindebitamento 2324/2016

Curatore Dott. Daniele Baroni
Giudice Dott. Giacomo Lucente

 


L’Istituto Vendite Giudiziarie di Lucca e Massa,

PREMESSO

che il Liquidatore della Procedura di sovraindebitamento N° 2324/2016 - Trib. Lucca ha ricevuto un’offerta irrevocabile d’acquisto per i beni immobili infra descritti al prezzo di € 6.500,00,

INVITA

i soggetti interessati a presentare ulteriori proposte irrevocabili di acquisto migliorative rispetto a quella già acquisita con le modalità di seguito indicate,

ED AVVISA

che il giorno 23 novembre alle ore 10:00 presso la sede dell’I.V.G. in Lucca, V.le S. Concordio, 996/B si procederà all’apertura delle buste e all’aggiudicazione. (Termine ultimo per il deposito delle offerte: 22 novembre 2018 ore 12.00 presso la sede I.V.G.)

Piccolo fabbricato di metri quadri catastali 36,00 ad uso legnaia in corso di costruzione privo di infissi di pavimenti e di qualsiasi utenza a cui si accede solo attraverso viottolo montano pedonale oltre a due piccoli appezzamenti di terreno, il tutto formanti un unico lotto posti nel Comune di Stazzema, frazione Pruno, Loc. “Alle Grotte Bianche”. Gli immobili sono censiti all’Agenzia delle Entrate Territorio terreni di Lucca Comune di Stazzema sez. B nel: Foglio 47, mappale 6, seminativo, classe 3, mq. 740, r.d. 0,61, e r.a 0,96; Foglio 47, mappale 736, bosco ceduo, classe 3, mq. 210, r.d. 0,08 e r.a 0,03; Foglio 47, mappale 1851, Ente Urbano di mq 36. Il mappale 1851 è descritto anche nella sezione fabbricati di detto comune nella categoria “in corso di costruzione”.

CONSISTENZA CATASTALE: Terreno mq 740 x 100% = mq 740,00 Terreno mq 210 x 100% = mq 210,00 Fabbricato mq 36 x 100% = mq 36,00 Totale = mq 986,00


Data asta : 23/11/18 ore 10:00
Prezzo base asta : 6.500,00
Rilancio Minimo : Euro 1.000,00

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 08/10/18

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Beni Mobili

Fallimento 101/2017

Curatore Dott. Alessandro Sisti
Giudice Dott. Giacomo Lucente

 

LOTTO Unico
Composto dai seguenti beni mobili: 1) Elementi per ponteggi costituti da circa 400 moduli contenuti su 10 pancali, n.1 scaletta a dieci scalini, circa 200 ripiani in acciaio zincato, n. 1 contenitore da 1 mc contenente morsetti, serie di tiranti, n. 5 scale e 10 scalini per il quale il perito di stima della procedura ha stabilito un valore di € 5.000,00; 2) Muletto senza marca apparente, diesel senza omologazione privo di dispositivi di sicurezza per il quale il perito di stima della procedura ha stabilito un valore di € 500,00 3) N.8 blocchi “new Jersey” in cemento, per il quale il perito di stima della procedura ha stabilito un valore di € 400,00 il tutto come meglio identificato nell’integrazione di inventario e di perizia di stima del Perito Industriale Maccanti Mario.

Gli interessati all’acquisto del lotto sopra indicato dovranno far pervenire l’offerta in busta chiusa presso lo studio del Curatore Dott. Alessandro Sisti, in Pietrasanta (LU) via Aurelia Nord Km 367 (“Centro Trony”), entro le ore 12.00 del giorno 15 ottobre 2018.

Nel caso in cui, con riferimento all’unico lotto offerto in vendita, vengano formulate, due o più offerte valide, alle ore 15,30 del giorno 16 ottobre 2018, presso lo studio il cantiere navale Seven Stars Srl via Aurelia Sud Traversa a n. 13/15 56121 Pisa (presso cui sono ubicati i beni), verranno esaminate le offerte e verrà ivi immediatamente indetta una gara tra tutti gli offerenti, avanti al Curatore.

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 28/09/18

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

Inviti ad Offrire

Fallimento 71/2018

Curatore Rag. Andrea Murri
Giudice Dott. Giacomo Lucente

 

INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI DI ACQUISTO IN BUSTA CHIUSA Il Curatore Fallimentare Rag. Andrea Murri, con studio in Viareggio (Lu), Via Marco Polo n. 25, telefono e fax 0584/54415, e-mail: amurri@murcasa.it, rende noto che è posto in vendita il complesso aziendale di proprietà della società fallita:

Piena proprietà della AZIENDA costituita dal complesso dei beni organizzati per l’esercizio dell’attività di struttura sanitaria privata in Massa, Via Aurelia Ovest n. 195-197, e costituito da: - beni mobili di proprietà (di cui al verbale di inventario del 29.08.2018 redatto dal Perito Bruno Roberto Neri, depositato in data 13.09.2018, e relativa integrazione del 13.09.2018 in corso di deposito, allegati al presente avviso), con esclusione del lotto 16 afferente a beni di terzi; valore di stima Euro 10.420,00. - licenza per l’attività in oggetto, in particolare autorizzazione n. 20832 del 18.05.2012 (come si dirà in seguito tale licenza risulta attualmente in corso di sospensione, e sarà oggetto di decadenza automatica se non riattivata entro il termine del 05.03.2019).

La dichiarazione di offerta dovrà essere presentata entro e non oltre le ore 12 del giorno 29 ottobre 2018, in busta chiusa riportante all’esterno la dicitura “Fallimento n. 71/2018” presso lo studio del Curatore in Viareggio (Lu), Via Marco Polo n. 25.

L’apertura delle buste con le offerte avverrà il giorno 30 ottobre 2018 con inizio alle ore 17,00 presso lo studio del Curatore in Viareggio (Lu), Via Marco Polo n. 25.

Maggiori informazioni potranno essere assunte gratuitamente dai siti internet www.ivglucca.com, www.astalegale.net, www.asteimmobili.it, www.astagiudiziaria.com, www.fallimentilucca.com, nonché sul sito del Tribunale di Lucca, indicando il Tribunale procedente ed il numero della procedura fallimentare, o facendone richiesta al sottoscritto professionista delegato Rag. Andrea Murri attraverso i seguenti contatti: amurri@murcasa.it , telefono e fax 0584/54415.


Termine proposte acquisto : 29/10/18 ore 17:00
Prezzo base asta : 12.000,00
Rilancio Minimo : Euro 1.000,00

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 26/09/18

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Inviti ad Offrire

Concordato Preventivo 34/2014

Liquidatore Giudiziale Dott. Matteo Romani
Giudice Dott. Giacomo Lucente

 


INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI DI ACQUISTO IN BUSTA CHIUSA

Il Liquidatore Giudiziale Dott. Matteo Romani con studio in Lucca, via Diversi, 23 tel. 0583 496310, email: matteoromani@hotmail.com rende noto che è posto in vendita l’immobile:

LOTTO UNICO (CESPITE N. 3) In Comune di Lucca (LU), frazione San Concordio in Contrada, loc. Corte Mammini con accesso dalla via dei Ghiselli, la piena proprietà di un appartamento con superficie lorda commerciale di mq. 121,50, al piano terra e interrato facente parte di un più ampio complesso immobiliare composto da quattro unità abitative. Composto al piano terra da ingresso, zona giorno, angolo cottura, bagno, due camere, porticato esterno al quale si accede dalla zona giorno, oltre vano scale di collegamento con il piano interrato che si compone di tre vani, cantina e bagno. Il tutto corredato da resede esclusiva sui due lati est ed ovest ad uso giardino e posti auto. Corredato dalla quota di comproprietà sulle tubazioni comuni, l’illuminazione ed altri servizi comuni, e dai diritti di comunanza sulle aree destinate a camminamenti, viabilità e spazi di manovra a corredo, e comunque su tutte quelle parti che sono da ritenersi condominiali ai sensi dell’art. 1117 e segg. c.c.

La dichiarazione di offerta dovrà essere presentata entro e non oltre le ore 12 del giorno 29 ottobre 2018 in busta chiusa riportante all’esterno la dicitura “Concordato preventivo 34/2014 RAO M.F.V. S.r.l. in liquidazione – Procedura vendita CESPITE 3” presso la cancelleria fallimentare del Tribunale di Lucca, via Galli Tassi 61.

L’apertura delle buste con le offerte avverrà il giorno 30 ottobre 2018 con inizio alle ore 16,00 presso lo studio del Liquidatore Giudiziale in Via Diversi 23 a Lucca.

Maggiori informazioni potranno essere reperite gratuitamente sul portale https://pvp.giustizia.it, sui siti www.astalegale.net, www.asteimmobili.it, www.ivglucca.com, www.tribunalelucca.net, www.astagiudiziaria.com o facendone richiesta al sottoscritto Liquidatore Giudiziale Dott. Matteo Romani, attraverso i seguenti contatti: cp34.2014lucca@pecfallimenti.it tel. 0583/496.310 – fax 0583/496.310


Termine proposte acquisto : 29/10/18 ore 16:00
Prezzo base asta : 145.500,00
Rilancio Minimo : Euro 2.000,00

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 26/09/18

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

Inviti ad Offrire

Fallimento 92/2017

Curatore Rag. Fabiano Da Montelatico
Giudice Dott. Giacomo Lucente

 

LOTTO Unico
Ramo d’azienda avente ad oggetto l’attività, nel settore calzaturiero, di lucidatura zoccoli e attaccatura suole di gomma, corrente in frazione Camigliano Comune Capannori (LU) 55010 – Via di Tofori, 193/195, di cui ai lotti, diritti ed autorizzazioni ( come dettagliatamente descritti nell'invito ad offrire ); precisando che la cessione viene effettuata con l’esclusione dei debiti e dei crediti relativi all’esercizio del ramo di azienda in oggetto.
Termine proposte acquisto : 15/10/18 ore 12:00
Prezzo base asta : 15.000,00
Rilancio Minimo : Euro 1.000,00

Apertura buste ed eventuale gara tra offerenti : 17/10/2018 ore 17,00

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 12/07/18

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.